Sbattezzarsi online dating

Rated 3.97/5 based on 737 customer reviews

La sinistra antagonista, trovatasi improvvisamente e colpevolmente sprovvista di una qualsiasi forma di analisi della società, ha sussunto tale concetto elevandolo a obiettivo principale del proprio essere politico.Non riuscendo a cogliere il pericolosissimo sovrapporsi di concetti che vengono promossi anche dall’occidente liberale.Non sono mancati gli insulti gratuiti e quelli scritti senza neanche aver letto l’articolo, ma questo fa parte del gioco, dove la voglia di commentare immediatamente senza leggere e capire ciò che si commenta prevale su ogni altro discorso.Francamente, l’obiettivo è centrato e ne siamo contenti.E cerchiamo di leggere le vicende nell’ambito più generale degli interessi economici e politici in campo.La scomparsa del concetto di lotta di classe è stato sostituito, nell’ambito della sinistra liberale, da quello di lotta per i diritti umani.Guerre che tante volte sono state anticipate da oscure operazioni politico ideologiche create ad arte da determinate strutture occidentali. Nel 1999, sempre in nome dei presunti diritti umani violati, più di qualche compagno incontrò l’associazione di Soros condividendone gli obiettivi politici.

Era facile prevederlo, eppure ci ha stupiti la quantità e, in qualche caso, la qualità dei commenti stessi.

A noi questa cosa ci interessa relativamente, perché sono le stesse modalità che avvengono in occidente senza che nessuno si scandalizzi (non abbiamo mai sentito i compagni lamentarsi o insospettirsi per il processo elettorale italiano, se è pulito o meno, eppure se questo avviene in Russia tutti diamo per scontato che sia pilotato).

Le condanne occidentali nascondono l’obiettivo politico di ridimensionare il ruolo internazionale della Russia, oggettivamente nemica degli interessi occidentali (non per questo buona o progressista, sia chiaro).

Fossero state condannate a morte o a trent’anni di galera, avremmo capito.

Ma due anni di lavori forzati, come qualcuno li chiama utilizzando le stesse terminologie del mainstream senza rendersene conto (mentre in realtà sono lavori pubblici obbligatori, sempre meglio che scontare la pena recluso in un carcere tutto il giorno, vero?

Leave a Reply